Musica di sirene

Sirene e musica contro l'iniziativa di attuazione

Mercoledì 3 febbraio 2016, dalle 13.30 alle 14.00, in tutta la Svizzera  risuoneranno le sirene d'allarme.

Queste sirene, al centro della settimana d'azione 5 di arte+politica, vogliono essere un segnale contro l'iniziativa di attuazione.

Ci ricordano che viviamo in un paese in cui coesistono pacificamente persone provenienti da diverse regioni del mondo. Un paese in cui le minoranze sono protette dalla maggioranza. Un paese in cui tutti sono uguali davanti alla legge.

L'iniziativa di attuazione vuole infrangere il principio di uguaglianza. Vuole iscrivere la violazione del diritto nella nostra Costituzione. Si permette di fissare un catalogo di delitti completamente arbitrario: Il „secondo“ che fuma uno spinello verrà espulso, gli evasori fiscali di tutto il mondo possono invece perseguire indisturbati i loro affari in Svizzera senza temere alcuna conseguenza.

L'iniziativa di attuazione mette gli uni contro gli altri e semina zizzania e divisioni nella nostra società multiculturale.

Le artiste e gli artisti vi si oppongono con musica e sirene.

Mercoledì 3 febbraio 2016, dalle 13.30 alle 14.00, musiciste e musicisti in tutta la Svizzera improvviseranno per una mezz'ora al ritmo delle sirene.

Apriranno le loro finestre, occuperanno i luoghi pubblici, manderanno un messaggio musicale per dire:
NO all'iniziativa di attuazione. all'articolo 8 della nostra Costituzione: Tutti sono uguali davanti alla legge.

Per informazioni: region.basel@kunst-und-politik.ch (Guy Krneta)

Prego di comunicarci la vostra azione con E-Mail o il formulario.



© www.kunst-und-politik.ch  |  Impressum  |  Zum Seitenanfang